TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Emmys 2015: trionfano Game of Thrones e Veep

Si è tenuta domenica sera al Microsoft Theatre di Los Angeles la 67esima edizione dei Primetime Emmy Awards, che celebrano l'eccellenza delle produzioni televisive americane e internazionali.

Sul red carpet che ha preceduto lo show hanno sfilato tantissime star del piccolo e grande schermo, da Sofia Vergara e Joe Manganiello a Lady Gaga, passando per Jessica Lange, Adrien Brody e Naomi Watts, tra gli altri.

La serata è stata presentata dal comico Andy Samberg della sit-com Brooklin Nine-Nine.
I trionfatori di questa edizione sono Game of Thrones, Veep, Transparent e Olive Kitteridge, serie già note al pubblico che quest’anno hanno ricevuto i riconoscimenti più importanti.

Candidata a ben 24 statuette, la popolare Grame of Thrones ne porta a casa 12, tra le quali la più ambita, quella per Miglior Serie Drammatica.
Vince anche, come attore non protagonista, l’amatissimo Tyrion Lannister, ovvero Peter Dinklage.

Un altro ‘finalmente!’ va alla statuetta ritirata da Jon Hamm, l’affascinante Don Draper di Mad Men, che dopo otto candidature ritira il meritato premio come miglior attore drammatico

Tra le novità della serata la vittoria di Viola Davis come miglior protagonista femminile nella sezione ‘drama’, per ‘Le regole del delitto perfetto’ – è la prima donna di colore a vincere in questa categoria.

Sul fronte ‘comedies’, Veep supera Modern Family - super premiata delle scorse edizioni - e si aggiudica la statuetta come Miglior serie comedy, mentre quella alla Miglior attrice va alla protagonista Julia Louis-Dreyfus - già star di ‘Seinfeld’, serie di successo anni ’90.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog