TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Addio al Dottor Stranamore di "Grey's Anatomy"

Brutto colpo per le fan di "Grey's Anatomy". Quello che si vociferava da tempo, adesso è realtà: Derek Shepherd, il 'Dottor Stranamore' del Seattle Grace, esce di scena e lo fa nel più drammatico dei modi: morendo.

Interpretato dall'attore Patrick Dempsey, protagonista fin dalla prima puntata del 2005, nell'episodio 21 - già andato in onda in America - muore a seguito di un incidente stradale. Il Dottor Shepherd perde la vita dopo essersi fermato sul luogo di uno scontro stradale per aiutare le persone coinvolte e cercare di salvare delle vite umane. Qualche timida speranza, dopo il ricovero in ospedale, i fan l'hanno coltivata, ma al culmine dell'episodio Meredith decide di staccare la spina che teneva in vita il marito, ormai in stato di morte cerebrale.

La decisione della produzione di far morire il Dottor Shepherd sembrerebbe legata ai dissidi avuti con l'attore, il cui contratto scadeva fra un anno e a cui non sarebbero stati perdonati atteggiamenti da primadonna. Diplomatiche le dichiarazioni di Shonda Rhimes la quale, in maniera distaccata, ha voluto esprimere a Dempsey il suo ringraziamento per aver contribuito in maniera incisiva al successo della serie, aggiungendo di dover rinnovare dopo tanti anni le vicende dei personaggi.

Più emotivo e malinconico l’attore Patrick Dempsey, il quale si è detto scioccato quanto tutti: "Sto ancora elaborando il distacco", ha dichiarato l'attore parlando della fine del suo personaggio. "Fa parte del lutto, la vita dopo Grey". Lutto che è stato vissuto male da milioni di fan in tutto il mondo: su Twitter ogni minuto si moltiplicano i selfie delle telespettatrici in lacrime...

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog