TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Serial Killer in TV: la Top 5

Ci fanno una gran paura, eppure ci affascinano e facciamo la fila al cinema per vederli in azione: sono i serial killer, da sempre campioni di incassi al botteghino e da poco sbarcati anche sul piccolo schermo, dove fanno concorrenza agli ormai datati zombie e vampiri.

Ci terrorizzano perché rappresentano il male assoluto: non uccidono per un motivo, ma perché farlo è nella loro natura. E spaventarci - ma al sicuro da rischi veri - è un'esperienza liberatoria e molto divertente.

Ecco i cinque più inquietanti di sempre...

Nato da un'idea del maestro horror Wes Craven, indossa una specie di costume di carnevale ispirato all'Urlo di Munch. All'inizio sembra una parodia, invece è serissimo e uccide i malcapitati a colpi di coltellaccio da macellaio. E' lo "Scream", già successo seriale nei '90 al cinema: dal 30 Giugno sarà protagonista in America di una nuova serie TV, che in Italia dovrebbe andare in onda in autunno su MTV.

In "The Following" Joe Carroll è un prof di letteratura inglese che ha cominciato la carriera uccidendo 14 studentesse. Così abile nel manipolare gli altri, da essere riuscito a creare una setta di adepti che seguono le sue orme dal carcere...

Norman Bates, di professione affittacamere: tutti ricordiamo l'interpretazione inquietante di Anthony Hopkins nel film di Alfred Hichcock. Nella serie tv, Norman è un ragazzino incompreso e affetto da gravi turbe psichiche... Ma è già un omicida.

E' l'assassino seriale ideale, perché non ci fa sentire in colpa se tifiamo un po' per lui. Dexter Morgan è il primo killer buono: uccide perché non riesce a farne a meno, ma si concentra solo su chi lo merita. Ovvero i serial killer. E ce la mette tutta per provare sentimenti umani...

E' mosso da un forte appetito di carne umana: Hannibal Lecter, il killer cannibale. Ma è anche un medico psichiatra e un criminologo tra i più esperti, oltre che un dandy molto affascinante. Nella serie del canale NBC, Hannibal è interpretato ottimamente dall'attore danese Madds Mikkelsen.

A proposito di inquietanti serial killer: se ne è già parlato in "Evilenko" di David Grieco e ora sta per uscire nelle sale italiane - il prossimo 30 Aprile - il film "Child 44". Con un cast d'eccezione - Tom Hardy, Noomi Rapace, Gary Oldman - il lungometraggio racconta la storia vera del Mostro di Rostov, il terribile assassino russo che ha ucciso e mangiato 52 ragazzini tra il 1978 e il 1990. In casi come questi, servirebbe proprio Dexter...

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog