TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

DOH! 25 anni di Simpson

Sono già passati 25 anni? DOH! E chi l'avrebbe detto? Perché i membri della famiglia gialla più famosa del mondo non crescono e non invecchiano mai!

Era il Dicembre 1989 (ma in Italia abbiamo dovuto aspettare il '91) quando gli irriverenti, sconclusionati e disfunzionali Simpson sono approdati sugli schermi TV.

- Homer, il capofamiglia pigro e ciccione, appassionato di divano, birra e ciambelle
- Bart, il ragazzino che ama lo skateboard e odia le regole
- Marge, la tipica mamma iperprotettiva ma con i capelli a cono
- Maggie la poppante
- Lisa, che con il suo altissimo quoziente intellettivo è la pecora nera al contrario del gruppo

Creata dal fumettista Matt Groening alla fine degli anni '80, con 560 episodi suddivisi in 25 serie, la sit-com animata è una parodia dello stile di vita contemporaneo, americano ma non solo, iper consumistico e un po' cinico. Nelle varie puntate sono tanti i riferimenti alla cultura pop, con citazioni di film, spettacoli tv e canzoni: non manca la satira sul mondo dei media e dello showbiz, oltre che della politica e delle grandi industrie - vedi la terribile centrale nucleare che funesta la vita dell'immaginaria Springfield.

Balzata nella top 30 degli spettacoli televisivi più visti già dal primo anno di programmazione, la famigliola amorevole ma piena di difetti, in cui è facile identificarsi, nel 2000 ha ottenuto una stella sulla Walk of Fame di Los Angeles. L'espressione più classica di Homer – DOH! – è entrata addirittura nell'Oxford Dictionary, oltre che nel linguaggio comune assieme a tante altre della serie.

E se i Simpson non vi piacciono... Be', ciucciatevi il calzino!

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog