TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Sam Claflin & Co: piccole star crescono

Da sempre la fabbrica dei sogni di Hollywood si regge sulle spalle di star ragazzine: basti pensare a Liz Taylor o a James Dean, all'apice del successo a 24 anni con "Gioventù Bruciata". Oggi però il ricambio di celebrity sui red carpet è talmente veloce che divi arrivati al successo solo ieri, come Jennifer Lawrence, classe 1990, devono già guardarsi le spalle, perché le nuove leve che monopolizzano il grande schermo e mandano in delirio i fan sono giovanissimi, belli e determinati a soffiare il posto ai 'fratelli' - di poco - maggiori.

Teneteli a mente, perché saranno famosi...

Sam Claflin, che come tanti volti nuovi arriva dritto da una saga young adult: "Hunger Games", dov'è Finnick. Lo rivedremo nella seconda parte de "Il Canto della Rivolta". Si è poi calato nei panni di giovane viziato in "Posh" e infine in quelli del protagonista di "Scrivimi Ancora", commedia romantica sull'amicizia tra due giovani che, attraverso una fitta corrispondenza, si trasforma in amore. Alto e biondo, Sam è stato anche un principe azzurro molto credibile in "Biancaneve e il Cacciatore".

Per ogni principe azzurro c'è una principessa: ed ecco Lily Collins, che, con capelli scuri e labbra scarlatte, è una Biancaneve DOC nell'omonimo film, capace di rubare la scena alla regina cattiva Julia Roberts. Lei e il 'principe' Claflin si sono ritrovati fidanzati nella rom-com del momento - "Scrivimi Ancora" - dopo il passaggio di rito di Lily in una saga fantasy. Per il fisico sottile e l'eleganza innata, a soli 25 anni la Collins è stata paragonata ad Audrey Hepburn. E' testimonial beauty per Lancome e icona di stile delle giovanissime.

24 anni perJack O'Connell, che ha già vinto l'Hollywood Film Award come giovane promessa grazie al ruolo di protagonista in "Unbroken", diretto da Angelina Jolie. Frequentare i red carpet con Angie gli ha portato fortuna: secondo i rumors, il bell'attore sarebbe infatti il nuovo amore della stella della moda british, Cara Delevingne.

Jennifer Lawrence, grazie all'enorme successo, sembra essere il metro di paragone più gettonato del momento: ecco quindi che Shaileen Woodley, giovane star di film action come "Divergent", viene definita l'anti-Lawrence. In realtà le due hanno molto in comune: sono spontanee e simpatiche, non si montano la testa e hanno talento da vendere: Shaileen lo ha dimostrato nel teen-drama "Colpa delle Stelle", che tocca un tema tabù, quello dell'amore tra due giovani malati.

Mentre Kristen Stewart lavora alla pari con dive del calibro di Juliette Binoche, Robert Pattinson ha già un erede: si chiama Douglas Booth, ha 22 anni, ed è bello e pallido come il vampiro Edward. A breve lo vedremo nello shi-fi "Jupiter - Il Destino dell'Universo". Intanto ha posato per una campagna Burberry assieme a un'altra diva nuova di zecca: Emma Stone.

Con tutti questi giovani di belle promesse all'orizzonte, che altro resta ai vari Brad, George e Johhny se non fare i padri - nella vita come sullo schermo?

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog