TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Index Zero, l'Italia della fantascienza

Si intitola "Index Zero" ed è l'unico film di fantascienza che l'Italia possa vantare. In tempi recenti, almeno. L'impresa si deve a Lorenzo Sportiello, che ha girato in Bulgaria (costi contenuti), e in inglese (distribuzione internazionale), una pellicola che appartiene un po' a "District 9" e un altro po' a "I Figli degli Uomini", che parla di immigrazione in luoghi lontani e 20 anni più avanti nel tempo, ma che hanno molto in comune con le storie di oggi.

Un futuro distopico in cui due persone cercano di guadagnarsi una vita migliore: come andrà a finire? Lo si saprà in anteprima al Festival Internazionale del Film di Roma, dove il lungometraggio di Sportiello debutterà ufficialmente nella sezione 'Prospettive Italia 2014'. E poi, in sala: si spera il prima possibile.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog