TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

I Guardiani della Galassia formato Lego

Prepariamoci all’uscita nelle sale italiane del film 'I Guardiani della Galassia' (22 ottobre) guardando il trailer del film in versione Lego. Lo YouTuber specializzato in mattoncini danesi Antonio Toscano firma ill filmato in stop motion che vedete qui sopra.

Abbiamo girato al regista qualche domanda.

Antonio, a che età hai cominciato a piangere per ricevere dei Lego in regalo dai genitori?

«In realtà ho avuto la fortuna di avere genitori che mi regalavano dei Lego comunque, senza che dovessi piangere per ottenerli; anche perché mia mamma ci giocava a sua volta da bambina. Poi una grande soddisfazione è stata cominciare a potermi permettere di comprarli da solo».

Sui tuoi canali comunichi in inglese, snocciola qualche dato tratto da analytics dei tuoi seguaci.

«I miei video Lego sono stati visti più di 5 milioni di volte in 226 Paesi diversi, comprese, e la cosa mi fa sempre sorridere quando lo dico, un buon numero di visualizzazioni in Groenlandia e Isole Svalbard. La maggior parte dei miei seguaci, quasi un terzo, sono negli Stati Uniti; subito dopo Messico e Regno Unito. In questa classifica l'Italia è al 15° posto, ma spero che il pubblico presto imparerà a conoscermi meglio anche qui».

In cosa il tuo omaggio ai Guardiani della Galassia batte l'originale?

«L’idea di base è non di batterlo ma semplicemente di uguagliarlo, cercando di riprodurre l'originale nel modo più fedele possibile. Però trattandosi di giocattoli la componente di divertimento puro finisce per avere il sopravvento, e così nei miei video compaiono sempre alcuni personaggi un po' fuori luogo: Batman e Robin, Doc Brown e Marty McFly, e addirittura il mitico Thor armato di ramazza al posto del martello, tutti quanti nascosti sui pianeti visitati dai Guardiani».

Quanto tempo ci hai messo a realizzare il corto?

«Circa un mese, il tempo di lavorazione standard per un trailer Lego, dalla costruzione dei set all'animazione in stop-motion fino agli effetti speciali (che, nel caso dei Guardiani, abbondano)».

 

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog