TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Il programma satellitare della Nasa che prote...

Usare i dati collezionati attraverso l’osservazione satellitare per la salvaguardia dei grossi mammiferi che popolano gli oceani. Funziona così WhaleWatch, il programma di ricerca condotto dalla Nasa in collaborazione con la University of Maryland e dedicato alle specie marine più a rischio, in particolare alla balenottera azzurra.
Variazioni climatiche, attività umane, disastri ecologici: tutto ciò che può essere registrato dale sonde in orbita può potenzialmente essere sfruttato per prevedere, e in tempo reale, gli spostamenti di questi animali. In questo modo gli scienziato tentano di evitare gli spiacevoli, e purtroppo sempre più frequenti, incidenti dovuti alla collisione con le navi mercantili.
Nel video, i promotori dell’iniziativa ce ne parlano in modo approfondito.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog