TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Così i robot diventano biodegradabili

Sempre più simili a noi per sembianze e movimenti, i robot continuano però a essere fatti di circuiti e articolazioni in plastica, metallo e altri materiali non proprio ecologici. Tuttavia tra le ultime tendenze della ricerca c’è anche trovare o elaborare nuove sostanze per trasformarli in corpi sempre più biocompatibili quando non addirittura biodegradabili.
A lavorarci è anche un gruppo di scienziati dell’Istituto italiano di tecnologia di Genova, leader nel settore della robotica, dove si stanno formulando materiali flessibili, smart e persino riciclabili.
Eccoli nel video mentre ci raccontano la loro impresa.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog