TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

La stampa 3D per far scoprire l’arte ai non...

Tra i molti usi che si possono fare della stampa 3D, questo è di sicuro tra i più nobili. Grazie al suo utilizzo per rendere in 3D quadri famosi, molti non vedenti potranno toccare l’arte di quadri famosi come la Monna Lisa e scoprire la bellezza di queste opere.
Il progetto, realizzato da John Olson, è stato finanziato anche su Kickstarter dove è stato riconosciuta e gratificata questa idea a dir poco geniale. La 3D Photoworks, l'azienda co-fondata da John Olson, non è senza dubbio l'unica a sfruttare in modo non convenzionale la stampa 3D.
I non vedenti potranno così provare la sensazione di godere di opere d'arte su tela, cosa inimmaginabile fino a poco tempo fa. Le opere realizzata dalla 3D Photoworks non danno solo la possibilità di toccare l'arte, fanno anche altro. Quando lo spettatore tocca infatti alcune parti dell'opera, vengono attivati dei sensori che offrono la possibilità anche di ascoltare delle informazioni sull'opera.
Ci sono voluti 7 anni per affinare la tecnica che finalmente può regalare ai non vedenti nel mondo l'arte su tela.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog