TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Un nuovo braccio robotico mosso dal pensiero

Dietro alla nostra corteccia frontale ci sarebbero dei neuroni capaci di veicolare un messaggio motorio anche solo immaginando un movimento o una traiettoria, e che potrebbero rappresentare una risorsa importante per le protesi neurali che aiutano le persone colpite da paralisi. E' il frutto di una ricerca condotta da un team internazionale di ricercatori guidati dal California Institute of Technology di Pasadena e appena pubblicata sulla rivista Science.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog