TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Il Sahara avrà la sua città, verticale

Mentre l’arido e immenso spazio del Sahara, il deserto più grande e meno abitato del mondo, continua a guadagnare terreno al ritmo di 48 chilometri l’anno, la OXO Architects – compagnia con sede a Parigi – si ripromette di urbanizzarlo di qui a 70 anni circa.

L’architetto franco-marocchino Manal Rachdi ha progettato una gigantesca torre, alta ‘solo’ 450 metri – la metà del grattacielo Burj Khalifa di Dubai – ma con una superficie di ben 780 mila chilometri quadrati. La torre è stata concepita come una vera e propria città verticale sostenibile, una sorta di ecosistema autosufficiente alimentato con energie rinnovabili, dalla solare alla geotermica...

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog