TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Le riprese a 360 gradi di Panoptic Studio

La persona vi entra, compie delle azioni precise e viene monitorata da oltre 100 mila punti di vista, tra visori e sensori di movimento. Una volta catturato il video, la sequenza viene processata e studiata. Lo scopo? Nel caso che vi riportiamo, trovare le differenze tra un buon lancio e il lancio perfetto durante un’attività sportiva, in modo da suggerire a un atleta come migliorarsi. Ma le applicazioni di questo sistema, fanno sapere dalla Carnegie Mellon University, dove è stato messo a punto, sono davvero molte: capire la dinamica dei movimenti sin nei più piccoli dettagli apre infatti la via a nuove prospettive di diagnosi di malattie come (tra le altre) la demenza e l’autismo.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog