TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Riot simulatore di rivolte

Ci hanno provato gli sviluppatori di Riot che con uguale ambizione ed entusiasmo affermano di aver messo assieme il primo videogame “simulatore di rivolte”. Raggiungiamo al telefono il papà dell'operazione, Leonard Menchiari, 28 anni, italiano con un passato da regista ed esperto di animazione per la software house Valve. Leonard è appena tornato dalla Game Developers Conference di San Francisco dove si è aggiornato sulle ultime novità tecnologiche e ha presentato per la prima volta il titolo ai partner. “Proprio in questi giorni stiamo mettendo a punto la versione alpha del gioco” La voce di Leonard al telefono tradisce l'emozione di chi vede il traguardo vicino senza però poterlo ancora toccare con mano “se facessimo provare l'alpha a tutti non funzionerebbe abbastanza bene, c'è una base di programmazione complessa che va pulita, i bug eliminati, stiamo per finirla”.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog