TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

The Enlightenment, l'orchestra fatta di luce

RoBOT Festival, Bologna - Un concerto in cui l’orchestra classica e gli strumenti vengono sostituiti da un set up elettrico. Al posto dei violini suonano i neon, a sostituire i tamburi sono le lampade stroboscopiche e al posto dell’arpa vediamo un faro teatrale che illumina il pubblico.
Ogni tipo di lampada ha un suono proprio, costituito dall’amplificazione della propria “ronza”, quel rumorìo di disturbo che solitamente viene eliminato durante concerti e spettacoli, generato dall’energia elettrica che alimenta ogni singolo faro.
Per estrapolare il suono nascosto delle luci viene utilizzata una bobina di rame.
Ogni lampada ha un proprio sensore che ne percepisce il suono; quando la lampada irradia la luce, il sensore ne cattura il campo elettromagnetico presente intorno al flusso energetico e il rumore viene trasportato attraverso dei cavi microfonici al computer per poi uscire direttamente dall’impianto audio rivelando il “concerto invisibile”.

The Enlightenment è in sintesi la presentazione della materia sonora nascosta dentro a ogni luce.

Così i Quiet Ensemble spiegano l'installazione artistica The enlightenment sulla loro pagina vimeo.

Più in dettaglio, ci racconta Bernardo Vercelli: «Il Quiet ensemble, fondato da me e Fabio Di Salvo, è un duo artistico nato a Roma nel 2009. Abbiamo il nostro spazio di ricerca e creazione subito fuori Roma, la location è un ex pagliaio. La nostra ricerca si concentra sull'equilibrio tra natura e tecnologia, caos e controllo, utilizzando il suono e la luce come strumenti fondamentali. Siamo interessati a rivelare l'invisibile e l'inudibile che ci circonda nella vita di tutti i giorni».

Quali saranno i vostri prossimi appuntamenti?

«Presenteremo lo studio per un nuovo lavoro basato sul riflesso sonoro e visivo a Den Haag in Olanda il 26 di questo mese. The Enlightenment e l'installazione Quintetto a giugno ad Innsrbruck in occasione del festival Heart of noise,
Quintetto a settembre in occasione del festival Ultima ad Oslo, Norvegia, a ottobre The Enlightenment per la Nuit Blanche di Brussel, The enlightenment a novembre in occasione del Romaeuropa festival • Digital Life al Macro di Roma e infine Orchestra da camera a Zagabria in Croazia nel 2016.
Abbiamo diverse date in aperta contrattazione».

 

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog