TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

TextBlade, la tastiera rivoluzionaria che ha ...

Ecco la mela del peccato nel giardino dell'Eden digitale in cui viviamo: mentre i tablet e gli smartphone sono gli strumenti di comunicazione e scrittura più usati nel mondo, proprio la scrittura ha subito un downgrade qualitativo che dovrebbe far arrossire Android, iOS, Windows Phone e Blackberry se pensiamo che dalla commercializzazione del T9 sono passati 17 anni.

Pensateci: scrivere un romanzo sul telefono? Impossibile. Mandare una mail dettagliata? Di poco meglio. Lasciar correre le dita e la fantasia? Non scherziamo.

A Santa Monica (California) la compagnia di tecnologia con vocazione consumer WayTools prova a colmare il gap lo scarto funzionale con TextBlade. Come funziona? La tastiera qwerty portatile, smontabile e magnetica è più piccola dello smartphone cui va collegata. Ulteriori plus: ogni tasto contiene ben 6 caratteri, garantendo uno spazio per digitare di 19 millimetri. La tecnologia che la fa funzionare si chiama MagLever.

Il suo costo è di 99 dollari.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog