TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Tim Cook e Christy Turlington presentano Appl...

L'attesa sta per finire: l'Apple Watch debutterà ufficialmente negli store il prossimo 24 Aprile, con un preordine in partenza due settimane prima, il 10 Aprile. Attenzione: le date - almeno per il momento - riguarderanno solo i fortunati residenti negli States, Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, Hong Kong e Regno Unito. Per l'Italia non c'è ancora una data ufficiale, ma i bene informati sostengono che sarà necessario aspettare almeno un mese.

Tim Cook ha presentato versioni che vanno dallo sport al lusso, ciascuna con molte combinazioni di colori e cinturini. I prezzi oscillano tra i 349 dollari dello Sport Watch ai 549 dell’edizione standard, che diventano più di 1.000 se si sceglie il cinturino in acciaio. Colpo di grazia, i 10mila e rotti dolla della High-End Edition, corredata da cassa e cinturino in oro 18 carati.

All'evento di presentazione consumatosi a San Francisco, il CEO della Apple è stato affiancato dalla supermodel Christy Turlington, che ha raccontato l'aiuto che l'Apple Watch le ha dato durante un suo recente viaggio in Tanzania per un'iniziativa charity.

Con l'Apple Watch si possono ricevere tutte le notifiche che arrivano dall'iPhone associato: messaggi, chiamate, social network. Ci sono le classiche funzioni degli activity tracker (contapassi, app per la corsa e battito cardiaco) e app integrate come Uber e Shazam. Gli hotel della catena W permettono di entrare nella propria camera con l'orologio, mentre con lo stesso chip - opportunamente collegato a un circuito integrato - si potrà persino aprire la porta del proprio box di casa. I viaggiatori incalliti potranno passare il controllo in aeroporto mostrando il codice direttamente dal polso.

Insomma, incredibili innovazioni per diventare sempre più pigri...

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog