TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Stampare finti tumori in 3D per combattere il...

Una replica tridimensionale di un tumore o dell’organo colpito per analizzare il flusso della radioterapia necessaria per curarlo. È l’idea di un gruppo di ricercatori del Royal Marsden Hospital di Londra, che ha chiamato il progetto Phantom tumour, che significa “Tumori fantasma”: vere e proprie copie delle masse tumorali prodotte attraverso la stampa 3D utili per comprendere a fondo la disposizione dei tessuti e studiare a tavolino come ottenere il massimo dalle radiazioni. Ecco nel video come sono fatti e come funzionano questi oggetti, che presto saranno al centro di un nuovo clinical trial.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog