TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Fraems, il mio videoclip girato con i droni d...

Si levino le chitarre: Bergamo ai Verdena, Brescia agli Aucan.

Il trio post noise con forte vocazione elettronica (il remix del singolo Youth di Bloody Beetroots featuring Paul McCartney) è un'eccellenza del territorio e come tale inizia a ramificare.

Ci riferiamo agli Aucan e presentiamo oggi in anteprima Fraems, il side project elettronico di uno dei suoi fondatori, Francesco D'Abbraccio.

Che ci spiega:

«Fraems nasce in modo molto libero. Quando ho cominciato le tracce avevo deciso di prendermi un momento per registrare dei pezzi, senza l’idea di cominciare un progetto. Lavorandoci mi sono accorto che avevano un’idea comune forte, e ho mandato le tracce a un po' di amici e artisti che rispetto. Ho avuto ottimi feedback, da Italtek a Paleman, da Kastle a Trap Door, da B.Traits ad Ambassadeurs. Proprio quest'ultimo mi ha proposto una release con la sua Lost Tribe, una label londinese molto interessante, e così...»

In dettaglio come è stato realizzato il video? e da chi?

«Io ho realizzato il video. Non mi interessava produrre un "videoclip" nè girare sequenze. Le immagini sono state registrate interamente con Google Earth Pro. Ho cercato di mantenere i glitch e gli errori che svelano il "trucco". In sostanza si tratta di ricostruzioni di immagini satellitari, e la cosa mi affascina per almeno due motivi. Quando ho prodotto "Beneath" avevo in mente quello stato psichico che mi induce guardare le cose dall'alto, e le panoramiche di G. E. lo conservano bene. Ma poi c'è un altra questione: le immagini di Google Earth non sono "scattate" da un essere umano. I satelliti non sono altro che droni. E trovo interessante usare droni (dispositivi senza un "pilota") per comunicare emozioni, anzichè informazioni».

Quali sono e come sono stati scelti i paesaggi ritratti?

«In realtà la scelta dei luoghi è stata filtrata da questioni tecniche: non tutte le aree del globo sono renderizzate allo stesso modo da G.E. Ho dovuto quindi cercare quelle aree che non solo erano interessanti di per sè, ma che offrivano dei modelli 3D abbastanza precisi. Non ho capito bene quali siano i criteri in base ai quali vengono scelte le aree più "definite"... credo che il numero di "visite" concorra, anche se di certo non mancano questioni politiche (ad esempio la Cina è praticamente sprovvista di modelli tridimensionali)».

Da fondatore degli Aucan, band di ricerca sonora decisamente contemporanea, quale sound individui come trademark dei prossimi 10 anni?

«È già difficile capire la direzione che prenderanno le cose tra due anni, figurati tra 10... Credo che il grande ritorno di Aphex Twin di quest'anno, insieme alla nascita di altre piccole "scene" qua e là per l'Europa, abbia mischiato un po' le carte in tavola. Ho la sensazione che stia tornando interesse per un'elettronica più musicale e più sperimentale, più difficile da incasellare nelle barriere dei generi. Le ultime uscite di Text sono praticamente tracce IDM (intelligent dance music)».

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog