TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

La soluzione abitativa? Stampare una casa in 3D!

Quando una casa non è una casa? Non è uno scherzo, ma un nuovo modo di costruire dimore moderne a prezzi più bassi e con una 'edificazione sostenibile'.

L'azienda di design londinese WikiHouse sta facendo progetti per stampare e costruire la tua nuova casa. Per il co-creatore Alastair Parvin è una soluzione low-cost e una risposta alla crisi
immobiliare mondiale.

L'idea è quella di rendere possibile la condivisione e il download di una casa, il cui progetto è personalizzabile: le parti sono stampabili grazie a una macchina chiamata CNC, un incrocio
tra la vostra stampante e... Un trapano!

Da un materiale standard come il compensato, la stampante intaglia le parti che servono per la costruzione, assemblabile in un paio di giorni.

Rendendo il sito di WikiHouse Foundation un forum aperto, Parin spera che la gente scambi idee e trovi soluzioni comuni innovative.

Per WikiHouse è comunque ancora presto: su www.wikihouse.cc al momento c'è una sola casa. Certo è che - se i progetti andassero bene - costruire con mattone e mortaio diventerebbe cosa del passato...

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog