TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Una pelle artificiale dotata di tatto

Permette di sentire la pressione, il calore e l’umidità: è una nuova pelle sintetica, in grado di simulare il tatto, appena progettata alla Seoul National University. Una pelle smart, dove in ogni strato sono presenti sensori per le diverse sensazioni e che, dicono i ricercatori, sarà un giorno elaborata in modo da trasmettere i segnali direttamente al cervello.

Il progetto è ora in fase di test solo su piccoli animali, ma potrebbe fare la differenza nell’ambito delle protesi, dei robot umanoidi e anche in ambito industriale. In questo video, ecco come funziona.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog