TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

SideSwipe, il sensore per comandare lo smartp...

Alzare o abbassare il volume della suoneria, chiudere una chiamata, mandare un messaggio: se per tutto questo non servisse più prendere in mano lo smartphone, usare i comandi vocali o la fotocamera, ma fosse possibile comunicare con gesti a distanza, efficaci anche quando ce l’abbiamo (per esempio) in tasca?

È il progetto, chiamato SideSwipe, di un gruppo di informatici dell’Università di Washington, che ha elaborato dei sensori, simili a radar, per gestire il cellulare senza più bisogno di toccarlo o fornirgli dei comandi acustici. Come funziona? Grazie alle onde wi-fi, o meglio a come vengono perturbate dai gesti compiuti con le mani e le braccia.

Ecco nel video come utilizzare questo nuovo sistema, che già ai primi test ha mostrato di poter rispondere correttamente almeno nell’87% dei casi e che, spiegano gli ideatori, vedremo presto passare dal laboratorio al mercato.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog