TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Guarda la recensione del nuovo Blackberry Passport

L'aspetto è bizzarro ma comunque attraente, grazie a materiali e finiture di ottima qualità. La forma particolare di Passport è pensata per coincidere con quella – manco a dirlo – di un passaporto internazionale.

Il display occupa la maggior parte dell'area del dispositivo ed è senza dubbio la caratteristica più controversa di Passport, ad esempio le foto foto e i video vengono tagliati o incorniciati da bande nere che danno la spiacevole sensazione che molti pixel preziosi stiano andando sprecati.

Ma la tastiera rende abbastanza chiaro che la missione di Passport non è tanto quella di accompagnarti nella maratona delle tue serie tv preferite, ma tra email e presentazioni scritte al volo o in viaggio: batteria capiente, una suite dedicata alla stesura di documenti e soprattutto tre righe di tasti fisici dal clic soddisfacente sottraendosi alle pressioni accidentali.

Lo smartphone Blackberry insomma è un prodotto ben riuscito ma che, viste le limitazioni e soprattutto la fascia di prezzo, non può che rivolgersi al suo classico pubblico: professionisti alla ricerca di uno strumento di lavoro, in grado di lasciare svago e intrattenimento sullo smartphone secondario.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog