TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

L’occhiale a ultrasuoni che aiuta i ciechi ...

Un mix di ultrasuoni, sensori luminosi e guide Gps, tutto dentro un paio di occhiali intelligenti. È Smart Guide, il sistema che punta ad assistere grazie alle tecnologie del momento le persone non vedenti per aiutarle a muoversi, in casa e in città, in modo più sicuro e consapevole.

Come funziona? In parte questa tecnologia è simile quella dei Google Glass, ma in più c’è l’impiego degli ultrasuoni: le onde vengono captate e tradotte dagli occhiali, che deducono colori, segni, forme e che traducono tutto ciò in parole. Queste vengono poi lette ad alta voce (in tempo reale) a chi li indossa. È così che eventuali ostacoli sul percorso, segnali stradali e persino biglietti e soldi possono essere individuati e riconosciuti facilmente dal soggetto. A idearli, un gruppo di ricercatori del Centre for Research and Advanced Studies del Messico, che li ha appena brevettati e prevede di immetterli quanto prima sul mercato.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog