TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Come sopravvivere all'IFA 2014

Una giornata tipo all’IFA di Berlino è, in pratica, una maratona nella tecnologia.

Muoversi tra i 28 stand e i 160 mila metri quadrati di superficie espositiva, che fanno di quella berlinese una delle fiere più grandi d’Europa, richiede un dispendio di energie non indifferente.
Spesso poi, il redattore deve mettere in conto di dover letteralmente correre da un estremo all’altro della fiera senza soluzione di continuità.

È il caso delle prime giornate dell’IFA, dedicate alle varie presentazioni, in cui gli eventi dei big del settore si susseguono (e talvolta si accavallano pure) nei diversi padiglioni, uno dopo l’altro, dalle 10 di mattina fino a tarda sera. Oppure basta un’urgenza redazionale e bisogna tornare di corsa in sala stampa, una telefonata che ti annuncia un appuntamento improvviso mentre ti trovi dall’altra parte della fiera e il chilometraggio continua a salire. Senza contare tutti gli eventi esterni alla fiera: meeting, conferenze, lanci di prodotto e gli agognati party serali.
I più tecnologici della redazione, muniti di braccialetti e smartwatch contapassi, stanno misurando le distanze che percorrono. Vi faremo sapere, ma di certo non è una passeggiata!

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog