TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Il robot che attira gli squali

Per i ricercatori dell'istituto oceanografico Woods Hole, si tratta di uno scambio di identità: in pratica, lo squalo ha scambiato il loro robot per una foca. Il predatore dei mari ha seguito il robot sottomarino REMUS 100, per poi attaccarlo furtivamente dal basso.

Secondo i ricercatori, è la stessa tecnica che gli squali usano per cacciare le foche. Il video che state vedendo è stato girato nel 2013 all'isola di Guadalupe, in Messico. Il team di ricercatori era impegnato in una spedizione per localizzare e classificare gli squali. Il robot è riuscito a scamparla, va da sé, ma si è aperta una interessante alternativa sperimentale che potrebbe utilizzare robot per attirare gli squali e distorglierli così dalle zone 'sensibili' inncui ci sono bagnanti e turisti.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog