TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

La chimica segreta di Stradivari

Avete mai preso in mano un violino? È leggero, sembra fragile: pesa circa quattro etti. È il più piccolo degli strumenti ad arco, e ha preso la forma che conosciamo intorno al 1500. A differenza di quello che è successo agli ottoni (trombe, tromboni), ai legni (clarinetti, oboi), agli strumenti a tastiera (clavicembalo, organo, pianoforte), gli archi sono rimasti nel tempo sempre simili a come erano. Alcuni violini e violoncelli di quasi cinquecento anni fa oggi vengono venerati, studiati, scambiati per milioni di euro, e in qualche caso c’è chi li suona ancora. Molti di questi strumenti, preziosi come dipinti di Raffaello, sono stati costruiti dai migliori artigiani della scuola di liuteria cremonese: Amati, Guarneri e, ovviamente, Stradivari.
Nel centro di Cremona è aperto dallo scorso autunno il Museo del Violino. È interessante che il palazzo, ora completamente ristrutturato, sia quello fatto costruire dal gerarca Roberto Farinacci, e che nel grande salone dove si riunivano i fascisti ora ci sia un auditorium stupefacente (studiato dall’ingegnere acustico Yasuhisa Toyota) sia per gli occhi che per le orecchie. Il magnate dell’acciaio Giovanni Arvedi qualche anno fa ha deciso di dare vita a questo museo come vetrina culturale e artigianale, ma anche come centro di ricerca sul violino. Così il museo ha una parte espositiva che spiega tutto del violino, dalla genesi storica ai procedimenti costruttivi, fino all’esposizione di alcuni degli strumenti più pregiati e rinomati al mondo in una stanza detta "lo scrigno dei Tesori", che ospita Stradivari, Guarneri e Amati dentro a teche di vetro simili a quelle che proteggono gli smeraldi del Topkapi. Ma quello che i visitatori non vedono sono i laboratori scientifici che la Fondazione Arvedi-Buschini ha costruito insieme all’Università di Pavia e al Politecnico di Milano. Guarda in questo video come si lavora per mantere "come nuovi" questi preziosissimi strumenti!

Topic:

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog