TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Guarda la recensione della fotocamera Sony RX10

È una compatta? Una bridge? Una superzoom? O addirittura una videocamera? Diciamo che la Sony RX10 è una fotocamera che va oltre le solite categorie. Sono due le caratteristiche chiave da tenere presenti: il sensore e l'obiettivo. E poi la loro combinazione, operazione molto difficile in cui nessuno era riuscito prima. Il sensore è un 20,2 megapixel da 1, molto grande per una compatta; l'obiettivo è un Vario Sonnar T di Carl Zeiss stabilizzato, con escursione 28-200 millimetri e una luminosità costante di f 2,8. Cioè se spingiamo da 28 a 200 millimetri l'immagine non perde qualità e se lo andiamo a comprare da solo, un obiettivo del genere ci costa quanto tutta la RX 10. 
Se non siete grandi fotografi, ma cercate un mezzo definitivo, o volete ottenere quei primi piani perfetti con lo sfondo sfocato, questa camera può fare per voi. La Rx10 si impara a gestire e a controllare in poche mosse ed è davvero molto facile usarla, con un menù intuitivo e livelli di personalizzazione non eccessivi, che non ci complicano troppo la vita. 
Tutte queste cose tuttavia hanno un loro costo, ma ci troviamo davanti a un oggetto che non è paragonabile ad altri, una foto-videocamera che risolve un sacco di problemi e che ci permette di muoverci leggeri. Non è cosa da poco.

Topic:

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog