TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Tinkering, reazione a catena #WNF14

Dall'Exploratorium di San Francisco arriva il Tinkering: un'avventura di costruzione, una sfida per la creatività, un viaggio personale nella scienza e nella tecnologia. Una pallina fa cadere un peso, che arrotola uno spago, che muove una leva, che sposta un ago, che fa scoppiare un palloncino. La reazione a catena è un meccanismo complesso in cui ogni azione influenza quella successiva e permette di ragionare sul principio di causa-effetto.

Adulti e bambini hanno a disposizione una parte di tavolo e molti materiali diversi e insieme realizzano, ciascuno con la propria creatività e le proprie competenze, un pezzo di meccanismo che deve relazionarsi con il meccanismo successivo progettato da altri e che alla fine diventerà parte di un sistema più grande.

L’attività si ispira alle famose macchine di Rube Goldberg - fumettista statunitense di inizio '900 - e riafferma la relazione che esiste tra arte, scienza e tecnologia.

Cos'è interessante dell'attività?E' un modo divertente per esplorare fenomeni fisici, apparati tecnologici, meccanismi e concetti scientifici come l'energia, le leve, i circuiti elettrici, gli urti; è un modo per modificare le proprie idee e le proprie conoscenze a partire dall’esperienza diretta e costruirne di nuove su quelle precedenti; invita ogni persona a collaborare, discutere, condividere e mediare sulle proprie idee per ottenere un risultato comune; mette in evidenza la possibilità di trovare soluzioni diverse ma ugualmente efficaci su un problema comune.

Tinkering è solo una delle miriadi di attività e incontri del Wired Next Festival, che continua fino a questa sera presso i Giardini Indro Montanelli di Milano: per il programma, vai su nextfest.wired.it

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog