TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Sulle strade di Taipei si impara a riciclare....

Un gruppo di persone - come dire - 'eccentriche' ed ecosostenibili allo stesso tempo, si sta impegnando per le strade di Taipei insegnando ai passanti a usare la stampa 3D per il riciclo degli oggetti in plastica. In che modo? Ciascuno a cavallo della propria bici che ha una stampante integrata! Semplice, no?

Un tempo c'era l'arrotino, romantico ricordo ancora vivo e vegeto nei piccoli centri italiani. Al contrario, nei quartieri taiwanesi si aggira un team di esperti di stampa 3D, ognuno sulla sua due ruote organizzata con tutto il necessaire per produrre all'istante oggetti tridimensionali "da asporto". L'obiettivo della squadra è mostrare ai passanti come oggetti in plastica ormai da buttare (per esempio, i bicchieri e le bottiglie usa-e-getta), possano rivelarsi una preziosa materia prima per la realizzazione di oggetti funzionali.

Il progetto si chiama 'Fabraft' e non è solo un invito a riciclare, ma anche una dimostrazione porta-a-porta di come la tecnologia - se usata in modo responsabile - possa trovare un'applicazione reale per la salvaguardia dell'ambiente.

Topic:

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog