TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Una cellula tumorale con le “zampe”

Ecco quello che succede a modificare una proteina che inibisce le metastasi tumorali: le cellule del tumore si risvegliano in tutta la loro invasività e allungano le protuberanze delle loro membrane superficiali per muoversi verso nuovi tessuti. Queste estensioni sono i cosiddetti lamellipodi, simili a delle “zampette” piatte, e consentono alle cellule di trascinarsi verso altre sedi. Nel video, un esempio ravvicinato di questo comportamento.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog