TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

CIAK D'ORO 2016

Straordinaria edizione del premio al cinema italiano CIAK D’ORO che quest’anno celebra i suoi 30 anni (la prima cerimonia fu infatti nel giugno del 1986) con un parterre d'eccellenza composto da autori, attori e cineasti fra i più significativi del grande schermo.

Nella serata dei premi ideati da CIAK, il magazine diretto da Piera Detassis, trionfano la commedia, il film di genere e il rinnovamento generazionale con Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese, Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti e Il racconto dei racconti - Tale of Tales di Matteo Garrone. La consegna dei CIAK D’ORO 2016 (che prendono in considerazione i film usciti tra il 1° maggio 2015 e il 30 aprile 2016) avrà luogo questa sera a Roma nel cuore del cinema, Cinecittà Studios.

Ex aequo tra Perfetti sconosciuti e Lo chiamavano Jeeg Robot che conquistano i lettori del mensile e la giuria dei critici, aggiudicandosi 4 CIAK D’ORO ciascuno.
Alla commedia corale che ha messo in luce come i cellulari siano ormai la scatola nera dei nostri segreti, vanno i riconoscimenti: Miglior film, Miglior attore protagonista Marco Giallini, Miglior Sceneggiatura Filippo Bologna, Paolo Costella, Paolo Genovese, Paola Mammini e Rolando Ravello, Migliore Canzone Originale Fiorella Mannoia, Bungaro e Cesare Chiodo.

Al superhero movie italiano vanno invece i CIAK D’ORO per il Miglior attore non protagonista Luca Marinelli, Miglior colonna sonora di Michele Braga e Gabriele Mainetti, Miglior Manifesto di Daniele Moretti per Big Jellyfish e Miglior Opera Prima.

Successo anche per il Fantasy d'autore di Matteo Garrone Il racconto dei racconti - Tale of Tales che ha vinto Miglior Regia, Miglior Scenografia e Migliori costumi.

Nell’anno delle unioni civili, Sabrina Ferilli è la Migliore Attrice Protagonista, per l’irresistibile interpretazione di Marina in Io e lei di Maria Sole Tognazzi, una commedia sulla normalità di essere una coppia omosessuale. Il premio è firmato anche da Chopard, tra i marchi più celebri dell'alta orologeria e gioielleria.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog