TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

CANNES 2016 - "Fai bei sogni" - Le interviste

E’ stato proiettato ieri 12 Maggio il film “Fai bei sogni” di Marco Bellocchio, tratto dall’omonimo romanzo di Massimo Gramellini. Dieci minuti di applausi, standing ovation e qualche lacrima questa la reazione di una giuria commossa e nello stesso tempo compiaciuta.
Il film racconta con numerosi salti avanti e indietro nel tempo, lo scavo nella memoria del quarantenne Massimo (Valerio Mastandrea) alle prese con il buco nero della propria infanzia, quello di una notte in cui perse la mamma (Barbara Ronchi). Per un attacco cardiaco «fulminante» gli disse il padre (Guido Caprino) e questa spiegazione servì più o meno a tacitare le sue curiosità. Ma anche ad accrescere il rimpianto per una figura molto amata e molto idealizzata, cui il film dedica molte scene struggenti.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog