TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Storie Sospese

In un cantiere d’alta montagna, un gruppo di rocciatori, tra cui Thomas (Marco Giallini) lavora per mettere in sicurezza le pareti dell’impervio versante di un monte.

Un incidente improvviso, che porta alla morte di uno di loro, causa la chiusura del cantiere e il licenziamento dei rocciatori. Thomas è costretto a tornare a casa da sua moglie e i suoi tre figli: una realtà a cui non è più abituato

Un vecchio “collega di roccia”, Ermanno (Antonio Gerardi), gli offre un lavoro in un paesino abruzzese dove la sua ditta sta costruendo un tunnel autostradale.

L’arrivo nel paesino lo mette però di fronte ad una situazione imprevista: la costruzione del tunnel sembra provocare danni alle case, e qualcuno tra gli abitanti accusa la società costruttrice di continuare gli scavi nonostante il rischio crescente.

A capeggiare il piccolo movimento di protesta sono il geometra Bucci (Giorgio Colangeli) e Giovanna (Maya Sansa) – maestra della scuola chiusa a causa dei lavori.
Thomas, assistito da un giovane geologo, Alessandro (Alessandro Tiberi), inizia immediatamente un lavoro di “monitoraggio” e messa in sicurezza della zona.

A far precipitare le cose definitivamente è un incidente in cui incorre Alessandro. L’accaduto testimonia la presenza di una frana e il suo diretto legame con gli scavi del tunnel.

I lavori potrebbero quindi essere interrotti.
Per Thomas la scelta è difficile: perdere un lavoro sicuro e affrontarne le conseguenze, oppure tacere e tradire il compagno e la comunità?

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog