TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

I Wachowski diventano le “Sorelle Wachowski...

Dalla regia del cult “Matrix” al successo della serie tv di Netflix “Sense8”: un tempo erano conosciute come i "Fratelli Wachowski". L'8 Febbraio 2016 spunta però un articolo intitolato “Sex change shocker - Wachowski brothers now sisters!!!” (Cambio di sesso shock – I Fratelli Wachowski adesso sono sorelle).

Quattro anni dopo che Larry aveva annunciato al mondo di essere una donna transgender, diventando Lana, anche Andy rivela di aver cambiato sesso: ora è Lily. Nonostante il desiderio di privacy, il comunicato è stato diffuso a causa di una circostanza molto spiacevole. Come spiega nella sua lettera, Lily è stata minacciata di outing. A differenza del coming out, un atto realizzato spontaneamente e in prima persona, l'outing viene effettuato da terzi, senza il volere dalla persona interessata.
“Un uomo si è presentato alla mia porta spiegando di essere un giornalista del Daily Mail, il più grande servizio di notizie negli UK e di certo non un tabloid. Mi ha detto che mi sarei dovuta sedere con lui domani o il giorno successivo per essere fotografata e raccontare la mia storia, che sarebbe stata davvero ispirazionale! Mi ha detto che non avrei assolutamente voluto che qualcuno dal National Enquirer mi seguisse in giro, no?”

Nonostante non fosse ancora del tutto pronta, Lily ha dovuto fare coming out.
“I miei amici e la mia famiglia lo sanno. Anche a lavoro lo sanno quasi tutti. Nessuno ha un problema a riguardo, anche grazie alla mia favolosa sorella che l'ha fatto prima di me. Senza l'amore e il supporto di mia moglie, dei miei amici e della mia famiglia non sarei qui oggi”.
Nella lettera Lily esprime anche la sua rabbia verso i media che attaccano in modo crudele tutte quelle persone che affrontano una situazione così delicata, ricordando la storia di Lucy Meadows, una maestra di suola elementare che era stata demonizzata dai giornali e spinta così al suicidio.
“Io sono stata fortunata, ma non tutti hanno questa fortuna”.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog