TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Bookcity Milano: cosa ne pensano gli autori

Si è da poco concluso Bookcity, il Festival del libro di Milano arrivato quest’anno alla sua quarta edizione.

Le cassandre che da anni annunciano un futuro in cui non leggerà quasi più nessuno sono state, speriamo, smentite: a questa quattro giorni di incontri sparsi per tutta la città e dedicati al mondo del libro - con 800 eventi e 1.500 ospiti internazionali - hanno preso parte 250 scuole, 27 mila studenti e più di 150 mila visitatori.

Ecco che cosa pensano di Bookcity alcuni degli scrittori che hanno partecipato: il maestro del brivido Jeffery Deaver (Il collezionista di ossa; Hard News), il Premio Strega 2014 Francesco Piccolo (Il desiderio di essere come TUTTI), e uno dei più grandi autori della letteratura contemporanea, Luis Sepulveda (Storia della gabbianella e il gatto che le insegnò a volare).

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog