TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Bufala della turista incinta

Tutto finto. Il video che state vedendo e che in pochi giorni ha superato i due milioni di visualizzazioni si è rivelato essere una trovata pubblicitaria.

La sedicente turista Natalie Amyot, che chiedeva aiuto per trovare l’uomo che l’aveva messa incinta dopo una notte d’amore in una località di villeggiatura in Australia, si chiama in realtà Alizee Michel ed è un’attrice.

Ha interpretato la parte della fanciulla sedotta e abbandonata per conto di Andy Sellar, responsabile di una società di comunicazione specializzata in video viral. Il video fa parte della campagna promozionale a favore di Mooloolaba, località turistica della Sunshine Coast.

L’idea in realtà non è una novità assoluta: già nel 2009 il ministero per il turismo danese aveva escogitato una trovata simile, raccontando la storia di Karen, anche lei alla ricerca del padre di suo figlio. Anche allora si trattava di una bufala.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog