TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

La mostra di Anish Kapoor a Versailles

Una mostra che fa scandalo quella che sarà visitabile dal 9 giugno al primo novembre a Versailles, Parigi, dal titolo 'Kapoor Versailles'.

Da dieci anni ormai la Reggia che fu la residenza del Re Sole ospita i nomi più prestigiosi dell’arte contemporanea, da Jeff Koons a Takashi Murakami. Quest’anno è la volta dell’artista anglo-indiano Anish Kapoor, le cui installazioni di specchi arrotondati che riflettono il cielo si fondono con le geometrie perfette dei giardini, realizzati nel 17esimo secolo dall’architetto paesaggista André Le Notre.

Alcuni dei giganteschi monoliti hanno suscitato però non poche polemiche e perplessità tra i turisti in visita alla Reggia.

In particolare ‘Dirty Corner,’ per il contenuto apertamente sessuale - la scultura rappresenta un organo genitale femminile - e ‘Shooting into the Corner’, un cannone che spara proiettili di cera rosso sangue.
Kapoor ha specificato che come sempre il suo lavoro non è decorativo, ma creato per dialogare con l’ambiente in cui è esposto, in questo caso con la storia di Versailles, fatta anche di sangue e di violenza.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog