TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

U2, è tempo di iNNOCENCE + eXPERIENCE tOUR

Un palco apparentemente semplice, che 'esplode' di colori e immagini grazie a una serie di schermi che sovrastano ampi spazi del palazzetto. Le luci - tuttaltro che canoniche - invadono la scena e sottolineano molti momenti dello show, che si consuma letteralmente tra la folla grazie a un doppio stage che annulla le distanze, ribaltando la visione del pubblico: in pratica, in ogni ordine di posti si riesce a vedere da vicino Bono, The Edge, Larry Mullen e Adam Clayton.

Dopo aver trascorso anni e anni negli stadi, gli U2 tornano indoor per l'attesissimo iNNOCENCE + eXPERIENCE tOUR: il giro di concerti è cominciato con due repliche alla Rogers Arena di Vancouver, in Canada.

La serata comincia con "The Miracle (Of Joey Ramone)" e continua attraverso classici del calibro di "I Will Follow", "Sunday Bloody Sunday" e "With or Without You". Come è nello stile del quartetto irlandese, non mancano le citazioni celebri, da "God Save The Queen" dei Sex Pistols a "Burning Down The House" dei Talking Heads fino agli onnipresenti Beatles chiamati in causa con "Love Me Do" e "All You Need Is Love". Non è mancato il ricordo di B.B. King, omaggiato con "When Love Comes To Town": il brano era stato inciso proprio con il leggendario chitarrista per l'album "Rattle And Hum" del 1988.

"The iNNOCENCE + eXPERIENCE tOUR" resterà tra Canada e States fino al 31 Luglio, per poi approdare nella vecchia Europa con i due concerti italiani - sold out - previsti al PalaAlpitour di Torino il 4 e il 5 Settembre.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog