TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Natalia Osipova, étoile popstar del Royal Ba...

A giudicare dal successo che sta ottenendo in Inghilterra, la ballerina russa Natalia Osipova non è un'etoile come tutte le altre: alla seconda stagione come Principal del Royal Ballet di Londra, gli spettacoli da lei interpretati sono sempre sold-out con il pubblico che si dice costantemente estasiato.

La sua performance in "Giselle" del 2014 è stata acclamata persino dai durissimi critici d'OltreManica, che hanno premiato la Osipova con il Critics' Circle National Dance Awards - ovvero la massima onoreficenza in fatto di danza.

L'idillio tra Natalia e l'audience britannica risale a 10 anni or sono, quando - allora diciottenne - arrivò nella capitale con il Bolshoi Ballet con la classica coreografia di Marius Petipa - su musica di Léon Minkus - "Don Chisciotte".

Recentemente Natalia Osipova ha debuttato nel ruolo di Tatiana nell' "Onegin" di John Cranko: di nuovo, pioggia di applausi dagli addetti ai lavori, che l'hanno acclamata come "drammaticamente intelligente" per la sua "intensità di scena" e per l'abilità a portare un "sentimento naturale" al non facile ruolo.

La prima prova della Osipova con il Royal Ballet risale al 2012, quando si esibì come 'guest artist' ne "Il Lago dei Cigni": esattamente un anno dopo fu insignita del titolo di 'Principal', accettato con gioia per la varietà del repertorio della regale compagnia. Per Natalia, le sfide tecniche e i rischi del mestiere sono il motivo per continuare a danzare.

I suoi ammiratori - più simili a fan delle pop star che a compassati frequentatori di poltrone rosse - la amano per la calma e la forza d'animo con cui affronta ogni passo. Eppure, Miss Osipova si dice ansiosa... Nonostante il duro lavoro, Natalia ci tiene a mantenere un calendario di esibizioni molto ricco, comparendo come ospite in tutto il mondo. Nonostante l'attenzione che la circonda, resta sempre onesta e schiva.

Quale sarà il prossimo passo di Natalia? Nella speranza di vederla presto anche in Italia, dal 16 Aprile Natalia Osipova sarà sul palco del Covent Garden di Londra con un balletto romantico, "La Fille Mal Gardee (La Figlia Malcustodita)" di Frederick Ashton.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog