TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Razzie Awards, gli Oscar dei peggiori

Il dorato mondo di Hollywood non premia solo le sue stelle più luminose, ma onora - si fa per dire - anche i protagonisti in senso negativo dell'anno cinematografico. Al Montalban Theatre di Los Angeles sono stati quindi consegnati i Razzie Awards, i premi che vanno ai peggiori film e interpreti del 2014.

In questa 35esima edizione, la prima con una cerimonia aperta al pubblico, sono Kirk Cameron e il suo "Saving Christmas" a fare la parte del leone, con ben 4 statuette nelle categorie 'Peggior Film', 'Peggior Attore Protagonista', 'Peggior Sceneggiatura' e infine un inedito 'Peggior Combo' per la combinazione tra Kirk Cameron e il suo ego.

Il premio come 'Peggior Attrice Protagonista' va a Cameron Diaz per le interpretazioni in "Tutte Contro Lui" e "Sex Tape". Michael Bay è stato onorato come 'Peggior Regista' per "Transformers: L'Era dell'Estinzione".

Da segnalare il 'Redeemer Award' (il Premio della Redenzione), a Ben Affleck, che dopo il Razzie per l'interpretazione in "Amore Estremo" del 2003 è tornato al successo grazie alle pellicole "Argo" e "Gone Girl - L'Amore Bugiardo".

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog