TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

World Marathon Challenge: correre 7 giorni in...

Correre 7 maratone in 7 giorni in 7 continenti diversi: sembra la trama di un film di Hollywood, ma è tutto vero. E' il programma della World Marathon Challenge, che ha preso il via il 17 Gennaio all'Union Glacier Camp, in Antartico, con temperature che oscillavano dai -5 ai -15.

Alla partenza erano in dodici: undici uomini e una donna. Per tutti una sfida senza precedenti: davanti a loro 294 chilometri da percorrere a piedi e più di 38 mila kilometri di spostamenti in aereo. Alla fine di ogni maratona - infatti - i corridori venivano subito imbarcati su un aereo da trasporto russo Ilyushin, appositamente adattato: in pratica, erano gli unici momenti di riposo previsti dal regolamento.

Quindi, senza mai fermarsi, dall'Antartico a Punta Arenas in Cile, e poi a Miami, Madrid, Marrakech, Dubai e infine Sydney.

Prima della partenza della penultima tappa, i corridori hanno avuto l'onore di incontrare una vera leggenda vivente della corsa: il due volte oro olimpico nei 10 mila metri Haile Gebrselassie.

Per la cronaca, la classifica complessiva è stata vinta da David Gething con un tempo totale di 25 ore, 36 minuti e 3 secondi. Per gli altri concorrenti, la soddisfazione di aver vissuto questa incredibile esperienza vale più di ogni risultato sportivo!

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog