TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Charlie Hebdo: sono tutti perdonati

Il magazine satirico Charlie Hebdo era sul punto di chiudere, ma alla fine i superstiti della redazione, duramente attaccata durante l'attentato del 7 Gennaio, con grande coraggio hanno deciso di non mollare. Il nuovo direttore Gerard Biard in una conferenza stampa ringrazia le star di Hollywood per il sostegno ricevuto. Accanto a lui il cartoonist Luz che ha disegnato la copertina, con Maometto in lacrime e la scritta "Tutto è perdonato".

Intanto la nuova edizione del giornale - diventato il simbolo della libertà di espressione - è andata letteralmente a ruba: in Francia la gente si è messa in coda davanti alle edicole quando era ancora notte e la tiratura eccezionale di 3 milioni di copie - contro le abituali 60 mila - è già esaurita, tanto che ne saranno stampate altri due milioni. Il ricavato sarà devoluto ai parenti delle vittime degli attentati di Parigi.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog