TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

'Boyhood' trionfa ai New York Film Critics Ci...

Ci risiamo: eccoci sul red carpet di un altro award pre-Oscar, che ci fa dire che la corsa alle statuette più ambite è già entrata nel vivo! Siamo ai New York Film Critics Circle Awards, i premi assegnati da una giuria composta da critici cinematografici di pubblicazioni della Grande Mela.

Il primo round se lo aggiudica "Boyhood" del regista Richard Linklater, che ha ricevuto il premio al 'Miglior Film' e 'Miglior Regista', oltre che quello alla 'Miglior Attrice Non Protagonista' andato a Patricia Arquette.

Le riprese di questo film sperimentale sono andate avanti per dodici anni, seguendo la vita di un ragazzo – l'attore Ellan Coltrane – dai 5 ai 18 anni.

Il premio per la 'Miglior Attrice Protagonista' è andato a Marion Cotillard, che con l'interpretazione in "Due Giorni, Una Notte" dei fratelli Dardenne ha sbaragliato le concorrenti hollywoodiane. Il riconoscimento le è stato consegnato dal collega Jake Gyllenhaal.

Altro attore europeo per la 'Miglior Interpretazione Maschile': è l'inglese Timothy Spall con "Turner", biopic del famoso pittore romantico William Turner.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog