TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Paul McCartney: "Ecco come John e io scriveva...

Lui è uno dei più famosi musicisti viventi al mondo, dalla sua mano sono uscite molte delle canzoni più amate del 20esimo secolo: stiamo parlando di Paul McCartney, che si è prestato a parlare pubblicamente del processo creativo che sottende il suo song writing.

E' successo a Londra durante un evento organizzato dalla modella e attrice Lily Cole per i vincitori di una competition voluta dal social network 'Impossible': Macca ha raccontato del suo rapporto con John Lennon e di come siano stati concepiti alcuni degli accordi più iconici che la cultura popolare possa vantare.

Nonostante fosse altamente qualificato per affrontare gli studi universitari, l'interesse di McCartney per la pop music ha dettato la storia. A 15 anni - insieme all'amico Lennon - ha cominciato a strimpellare la chitarra, ma è dall'incontro con George Harrison prima e con Ringo Starr poi che le cose sarebbero diventate quelle che tutto il mondo conosce: i Beatles.

Nel 1962 i Beatles diedero alle stampe il primo di una serie lunghissima di hit, "Love Me Do": il gusto di Lennon per il rock più duro si sposò a meraviglia con la tendeza di McCartney a prediligere uno stile melodico semplice.

La coppia Lennon / McCartney ha scritto qualcosa come 300 canzoni, anche se non tutte hanno visto la luce. E oggi? Come tutti sanno, Paul continua a scrivere canzoni: dopo lo scioglimento dei Beatles, lo ha fatto prima per i Wings per poi abbandonare definitivamente l'idea di gruppo e vestire i panni di responsabile unico. La sua composizione più recente - "Hope For The Future" - è stata pensata per il videogame 'Destiny'. Uscirà come singolo il 1 Dicembre.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog