TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

A Jessica Lange il 'Kirk Douglas Award for Ex...

Jessica Lange - già due volte vincitrice di un Oscar (nel 1983 come 'Miglior Attrice Non Protagonista' per "Tootsie" e nel 1995 'Miglior Attrice Protagonista' per "Blue Sky") - è stata onorata dal Santa Barbara International Film Festival per la una formidabile carriera lunga quasi quattro decadi.

La Lange - che attualmente è in tutte le case degli americani con "Freakshow", quarta serie di "American Horror Story" - è stata accompagnata dai colleghi 'televisivi' tra cui il creatore della serie Ryan Murphy e Kathy Bates. Accanto a lei c'era anche Demi Moore, compagna di scena in "Wild Oats", film che uscirà nel 2015.

L'attrice 65enne è stata la prima donna a conquistare il Kirk Douglas Award for Excellence in Film.

Non sono mancate le lodi delle colleghe, tra cui Kathy Bates - a sua volta vincitrice di un Oscar nel 1991 come 'Miglior Attrice per "Misery".

Prima di ricevere il premio, Miss Lange è stata celebrata da Demi Moore per il suo lavoro pioneristico nel mondo del cinema, nel quale ha tracciato la strada per tutti le attrici a venire.

Dal suo debutto in "King Kong" del 1976, Jessica Lange è stata una delle attrici più richieste fino a tutti gli anni '90. Dopo un periodo di 'magra', ha trovato nuova gloria sul piccolo schermo: nel 2009 ha vinto un Emmy per il ruolo di Big Edie nella film della HBO "Grey Gardens - Dive Per Sempre", adattamento cinematografico di un pluripremiato documentario del 1975 sulla vita della zia e della cugina di Jacqueline Kennedy, dal glorioso passato all'isolamento nel completo degrado.

"American Horror Story" l'ha riportata al top con altri due Emmy Awards. Durante il discorso di accettazione del Kirk Douglas Prize, la Lange ha ringraziato pubblicamente Ryan Murphy per aver fatto risorgere la sua carriera.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog