TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Brittany Maynard e l'eutanasia: "Perché ho s...

Brittany Maynard ha deciso di morire qualche giorno dopo il compleanno del marito Dan, il 26 Ottobre. Il 1 Novembre se ne andrà con l'eutanasia.

Brittany ha 29 anni e un destino segnato: lo scorso Gennaio ha saputo di avere un tumore al cervello, i medici le hanno dato pochi mesi di vita.

"A 29 anni credi di avere anni e anni davanti", dice. "Invece, un giorno ti dicono che ti rimangono sei mesi. E' stato uno shock per me e per la mia famiglia". Con grande coraggio, i Maynard hanno pensato a che cosa rimaneva da fare e come garantirle una morte dignitosa.

Brittany e i suoi cari vivevano in California, dove l'eutanasia non è autorizzata: così, la famiglia ha deciso di lasciare la casa di San Francisco Bay e di trasferirsi in Oregon, uno dei cinque stati (con Washington, Montana, Vermont e New Mexico), che danno la possibilità di decidere di concludere la propria vita senza sofferenze. "Morirò nel mio letto, con mia madre e mio marito al mio fianco".

In questi ultimi mesi ha deciso di investire l'ultima parte della sua vita viaggiando con il marito e con la sua migliore amica, passando quanto più tempo possibile con le persone che ama: "Prima di andarmene ho voluto vedere il Gran Canyon, dove non ero mai stata". Nel frattempo sta anche portando avanti una battaglia personale, per fare in modo che - anche in California - si possa scegliere di morire senza ulteriore dolore: ha istituito 'The Brittany Maynard Fund' (www.thebrittanyfund.org) in collaborazione con 'Compassion & Choices', l'organizzazione americana che sostiene l'eutanasia.

Nonostante l'imbarazzo a mostrare il suo nuovo aspetto causato dai farmaci per il glioblastoma (che come effetti collaterali hanno un rapido aumento di peso e il gonfiore del viso), Brittany ha accettato di girare un video per raccontare la sua storia e spiegare le sue ragioni...

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog