TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

George Clooney e Amal Alamuddin: viva gli sposi!

Altro che nozze segrete: dopo tanti anni da scapolo, George Clooney si è concesso un matrimonio in grandissimo stile, con un lungo weekend di festeggiamenti tra gli hotel e i locali più chic di Venezia, per una vera favola pop.

La festa nuziale è iniziata venerdì con una cena esclusiva all'Hotel Cipriani, dedicata al pezzetto di Hollywood sbarcato a Venezia per l'occasione: Matt Damon con la moglie Luciana Barroso, Anna Wintour, Bono Vox degli U2 e consorte, Ellen Barkin, Bill Murray e Cindy Crawford con il marito Rande Gerber, testimone dello sposo. Hanno dato invece forfait Brad Pitt e Angelina Jolie.

George ha festeggiato l'addio al celibato con pochi intimi al ristorante Da Ivo, a due passi da San Marco, mentre Amal è stata vista sbarcare presso la porta d'acqua dell'Hotel Aman con indosso un abito rosso fuoco di Alexander McQueen, per festeggiare con le amiche e le parenti.

Nel tardo pomeriggio di sabato il corteo di taxi boat con a bordo lo sposo e gli invitati è partito dall'Hotel Cipriani e ha sfilato lungo un Canal Grande gremito di curiosi e paparazzi. A bordo della barca "Amore" - mai nome fu più azzeccato - il raggiante promesso sposo ha allargato le braccia verso la folla come a dire "Ci sono cascato!".

Del resto Amal è perfetta: non solo bellissima, ma anche laureata a Oxford e poliglotta, è la moglie ideale da portare sui red carpet e alla Casa Bianca, se le voci che vogliono Clooney impegnato in politica si riveleranno vere.

La cerimonia, celebrata da Walter Veltroni, e la festa di nozze vera e propria, si sono svolte all'Hotel Aman, un 7 stelle situato nella cornice dello splendido Palazzo Papadopuli, a disposizione completa della coppia, decorato di romanticissime candele e fiori bianchi.

George ha pronunciato le tre fatidiche parole "Yes, I do" in smoking Armani, mentre Amal indossava un abito bianco di Sarah Burton, la stessa designer di Kate Middleton. Pare che George a un certo punto abbia voluto omaggiare la fortunata Mrs Clooney cantandole "When I Fall In Love" di Nat King Cole.

La registrazione ufficiale del matrimonio avverrà questa mattina in una blindatissima Ca' Farsetti.

Che altro aggiungere se non il classico dei classici? 'Viva gli Sposi'!

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog