TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Scozia, le star pro e contro l'indipendenza

La Scozia dovrebbe essere uno stato indipendente?

E' questo il quesito di fronte al quale si trovano i cittadini scozzesi nelle urne del referendum che deve decidere se confermare la validità dell'Act of Union, trattato che lega politicamente gli antichi Caledoni e l'Inghilterra dal 1707.

I sostenitori del sì, capeggiati dallo Scottish National Party del Primo Ministro Alex Salmond, sostengono che questa sia una occasione unica per costruire un paese più prospero.

Molti i personaggi pubblici a favore dell'indipendenza: tra questi spiccano le cantanti Annie Lennox e Amy McDonald e soprattutto l'attore Sean Connery, storico sostenitore della necessità di allontanarsi politicamente dalla Union Jack.

Naturalmente tante sono anche le voci contro il referendum. David Bowie e David Beckham si sono pubblicamente esposti in tal senso, mentre l'autrice di Harry Potter J.K. Rowling ha addirittura fatto una donazione di un milione di sterline per sostenere la campagna unionista. Infine, più di 200 VIP e celebrità del Regno Unito - tra cui Mick Jagger, Stephen Hawking e Judi Dench - hanno firmato una petizione per chiedere alla Scozia di rimanere nel Regno Unito.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog