TOP LIVE! ?

{{posts[currentVideoHeader].category_label}}

{{posts[currentVideoHeader].title}}

in riproduzione

Dai social media un coro di celebrities contr...

Madonna è solo l'ultima delle star ad aver postato messaggi sui suoi profili twitter e instagram. La cantante ha pubblicato una foto tratta da un suo show in cui due uomini - sui cui corpi sono disegnati i simboli di Palestina e Israele - si tengono per mano.

Lo scorso 15 Luglio era stata Rihanna a pubblicare un messaggio inneggiante alla liberazione della Palestina, che è stato subito cancellato e sostituito con un post più neutrale che auspica la fine della guerra e la pace.

Zayn Malik dei One Direction ha tenuto fede al proprio tweet originario "#FreePalestine" nonostante le tonnellate di messaggi rabbiosi, bilanciati da altrettanti dimostrazioni di sostegno dei fan.

Selena Gomez ha scritto "E' una questione di umanità. Preghiamo per Gaza" ai suoi 11 milioni di follower.

John Legend ha condiviso la propria frustrazione, confidando che le parti si incontrino sulla strada per la pace.

Il 31 Luglio l'attore Javier Bardem ha diffuso un comunicato spiegando la sua decisione di firmare una lettera aperta per chiedere a Israele di fermare l'offensiva contro Gaza: "Questa settimana, insieme a una serie di artisti spagnoli, abbiamo deciso di invitare tutti i governi a intervenire in questa crisi crescente. La mia firma è da intendere come un appello per la pace. L'odio e la distruzione generano solo altro odio e distruzione."

Anche Penelope Cruz - collega e moglie di Bardem - ha deciso di firmare la lettera e ha aggiunto: "Il mio solo desiderio, la mia intenzione e la mia speranza è che si riesca a trovare la pace sia a Gaza che in Israele".

I coniugi sono stati tacciati di anti-semitismo. In risposta, Bardem ha detto di aver criticato l'azione militare e di avere un grande rispetto per il popolo israeliano e una profonda compassione per le loro perdite. "Detestiamo l'anti-semitismo, che è l'antitesi di quello che siamo come esseri umani", ha spiegato Javier. "Ma allo stesso modo detestiamo gli orrori e il dolore che conseguono a una guerra".

Tra gli altri firmatari dell'appello spagnolo, spicca il regista premio Oscar Pedro Almodovar.

Codice da Incorporare

Aggiungi questo video al tuo sito o al tuo blog